Home NOTIZIE ECCELLENZA Il Camaro va veloce: 4-1 al San Pio, terzo successo di fila...

Il Camaro va veloce: 4-1 al San Pio, terzo successo di fila e primo posto in classifica

381
Nella foto di Giovanni Isolino: l'esultanza di Marco Paludetti dopo il gol del momentaneo 3-1

E’ un Camaro inarrestabile quello che al “Despar Stadium” batte il San PIo X, inanella il quarto successo di fila, il terzo in campionato, e balza addirittura in prima posizione seppur in condominio con il Paternò (che ha già osservato il turno di riposo).

Dopo un primo tempo equilibrato contro un avversario di tutto rispetto nonostante l’ultimo posto in classifica, la squadra di Lucà riesce ad accelerare nella ripresa e a portare a casa tre punti d’oro. Partenza a razzo dei neroverdi, in rete dopo poco più di un minuto con il bolide di Mondello su calcio di punizione. Gli ospiti però reagiscono, giocano bene e trovano il pari con il tap-in di Ranno dopo la traversa colpita da Abate.

Si va al riposo sull’1-1 ma nel secondo tempo al Camaro occorre meno di un quarto d’ora per tornare avanti: Assenzio batte rapidamente una rimessa laterale e trova in area Petrullo, tocco preciso sul portiere in uscita e terzo gol consecutivo per l’attaccante di Randazzo. Al 26′ Assenzio conquista un calcio di rigore che il neo entrato Paludetti realizza per il 3-1. Nel finale combinazione tra Assenzio e Mondello, palla dentro per Paludetti, tiro ravvicinato e gol in condominio con D’Amico, che forse sfiora la sfera prima che entri in rete. Finisce in trionfo per il Camaro, che tocca quota 11 punti e può godersi lo splendido momento di forma e un primo posto tanto inatteso quanto gratificante.

Domenica prossima altro match interno per i neroverdi: al “Despar Stadium” arriverà il Santa Croce.

Il tabellino

Eccellenza, girone B – 6ª giornata
Despar Stadium” di Bisconte – Messina, domenica 14 ottobre 2018

Camaro – Catania San Pio X 4-1
Marcatori: 2′ pt Mondello (C), 24′ pt Ranno (S), 13′ st Petrullo (C), 27′ st rig. e 47′ st Paludetti (C).

Camaro: Mannino, Falcone, Mondello, Morabito, Cammaroto, Munafò (36′ st Calogero), Spoto (28′ st Pantano), Arena (36′ st Ginagò), Costa (39′ st D’Amico), Assenzio, Petrullo (21′ st Paludetti). In panchina: Sanneh, Kah, Giu. De Marco, Gio. De Marco. Allenatore: Michele Lucà.

Catania San Pio X: Romano, Cavallaro, Mascali (18′ st Spampinato), Privitera, Russo, Scalia, Marino, Ranno, Abate, Garufi, Santanna (32′ st Giuffrida). In panchina: Viola, Giulio, Spitaleri, Vadalà. Allenatore: Giuseppe Anastasi.

Arbitro: Sebastiano Galioto della sezione di Siracusa.
Assistenti: Salvatore Runza e Alessio Angelo Boscarino della sezione di Siracusa.

Ammoniti: 1′ pt Santanna (S), 16′ pt Ranno (S), 16′ pt Munafò (C), 30′ pt Cammaroto (C), 12′ st Garufi (S), 31′ st Arena (C).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 2′ pt, 5′ st.